Robassomero nel tempo

Cerca nel sito
Cerca nel sito

Vai ai contenuti

INCONTRI

QUESTA PAGINA E' A DISPOSIZIONE DI TUTTI COLORO CHE INTENDONO COMUNICARE ATTIVITA' DI VARIO GENERE.

COMITATO PACE
di ROBASSOMERO

CENTRO STUDI
SERENO REGIS

Via Garibaldi, 13 - Torino









SONO IN PREPARAZIONE LE INIZIATIVE

PER IL NUOVO ANNO




Il 5 x mille è una grande opportunità per sostenere la nonviolenza


Dal 2006 circa 90 persone ogni anno scelgono di versare il 5 x mille al Centro Studi Sereno Regis, dando in questo modo un contributo importante ai nostri progetti di ricerca, formazione e azione. Devolvi il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi al Centro Studi Sereno Regis.


CODICE FISCALE 97568420018


Come fare:
1. Compila la scheda CUD, il modello 730 o il modello Unico.
2. Firma nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato..."
3. Indica nel riquadro il codice fiscale del Centro Studi Sereno Regis: 9756842
0018



INIZIATIVE DEL CENTRO STUDI SERENO REGIS

IL PONTE D'IRENE: laboratori di reciprocità tra femminile e maschile - Sessione autunnale
A partire da venerdì 30 settembre 2011 - dalle ore 18 alle 21
Sala Gandhi - Centro Studi Sereno Regis - via Garibaldi, 13 - Torino
Le metodologie auto-biografiche possono aiutarci: a riflettere innanzitutto "con" e "su" se stessi, a promuovere i propri talenti, ad acquisire un'autonomia intellettuale e creativa, ad ascoltare gli altri, riconoscerne la soggettività unica e irriducibile, valorizzare le differenze, condividere l'esperienza.
________________________________________
Convegno - Il futuro ha radici antiche. La via della nonviolenza in un pianeta limitato
sabato 8 ottobre 2011 - a partire dalle ore 9 - termine ore 18.30
Sala conferenze del Museo Regionale di Scienze Naturali - via Giolitti, 36 - Torino
Interventi di Giovanni Salio, Marinella Correggia, Francesco Tuccari, Luca Giunti, Guido Viale, Compagnia Alnair, Gruppo EdAP. Nella ricorrenza della Giornata Mondiale della Nonviolenza, indetta dall'ONU per commemorare la nascita di Gandhi (2 ottobre 1869), il Convegno accosta la storicità e la natura. L'idea di fondo è l'urgenza di progettare l'avvenire a partire dall'eredità del passato, salvaguardando tutte le specie e i loro habitat.


Torna ai contenuti | Torna al menu